Huawei

Fondata nel 1988 con sede a Shenzhen, in Cina, Huawei è specializzata nella produzione e commercializzazione di soluzioni di comunicazione destinate agli operatori di tutto il mondo. I prodotti e le soluzioni di Huawei sono utilizzati da 45 dei primi 50 operatori mondiali e sono impiegate da oltre 100 nazioni, che rappresentano circa 1/3 della popolazione mondiale. Huawei è una società privata, detenuta al 100% dai suoi dipendenti, ed è costantemente impegnata nello sviluppo gestionale seguendo le best practice internazionali. Attualmente Huawei conta oltre 110.000 dipendenti.

L'impegno di Huawei è volto a garantire agli utenti finali un'esperienza ottimizzata nelle comunicazioni convergenti sempre, ovunque e attraverso qualsiasi apparecchio terminale. Nel 2010 il fatturato relativo alle vendite è stato pari a 27,8 miliardi di dollari, con una crescita del 24,2% rispetto all’anno precedente. I risultati finanziari della società sono sottoposti a revisione da parte di KPMG e sono comunicati ufficialmente nel mese di Aprile. Huawei investe il 10% dei propri ricavi annuali in R&S e il 46% dei suoi dipendenti è impegnato in attività di ricerca. Nel 2010 ha aumentato il suo investimento in R&S del 27,4% rispetto all’anno precedente.

 

Huawei ha conquistato una posizione di leadership in quattro macro settori: infrastrutture di rete per le telecomunicazioni, software e applicazioni, servizi professionali e prodotti dedicati all’utenza consumer. Grazie all’esperienza e al successo ottenuti nelle reti fisse, mobili e nella comunicazione dati su IP, Huawei è diventato un player di rilievo nell’era della convergenza ALL-IP. Per far fronte alle sfide imposte dai cambiamenti climatici, Huawei ha, inoltre, lanciato una serie di soluzioni eco-sostenibili per aiutare i propri clienti a ridurre i consumi energetici e le emissioni di anidride carbonica. Nel 2011 la società ha annunciato la riorganizzazione delle proprie attività per offrire servizi diversificati.

Huawei Italia ha 3 sedi (Milano, Roma e Torino) e 4 centri di Ricerca e Sviluppo:

·          Milano – Microwave R&D Center (Huawei)

Rappresenta il primo centro di Huawei in Italia focalizzato sullo sviluppo di soluzioni e tecnologie microwave. Il centro, in costante crescita, vanta la presenza di collaboratori di grande esperienza e know-how e rappresenta un laboratorio di ricerca strategico per l’Italia a servizio del mercato locale ed internazionale.

·          Torino – Mobile Innovation Center (Partnership con Telecom Italia)

Il centro è focalizzato sulla promozione delle innovazioni in campo tecnologico nell’ambito delle soluzioni mobili, per rispondere alle esigenze degli utenti finali di Telecom Italia.

·          Roma – Network Innovation Center (Partnership con Telecom Italia)

Nato nel 2008 il nuovo Network Innovation Center (NIC) ha come obiettivo quello di accelerare il processo di adozione di tecnologie avanzate di interesse per Telecom Italia. La ricerca nel NIC si focalizza in ambito ultra-broadband a ridotto impatto ambientale, QoS (Quality of Service), QoE (Quality of Experience), comunicazioni convergenti fisso-mobile e altro ancora, per offrire agli utenti italiani servizi avanzati e una migliore user experience. Il Centro, inoltre, vede entrambe le aziende coinvolte nella condivisione di nuove idee, metodologie, soluzioni per evolvere verso l'Ultra-Broadband, ridurre il digital divide, risparmiare energia e contenere le emissioni di anidride carbonica, con l’interessante collaborazione dei laboratori di ricerca e innovazione di Telecom Italia (TILab).

·          Milano – Core Innovation Center (Vodafone)

Nato nel 2008, il centro è focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di core network, in aree di Mobile Broadband, IMS (IP Multimedia Sub-system) e FMC (Fixed Mobile Convergence). L’obiettivo comune con Vodafone è rivolto alla promozione di soluzioni evolute ed alla ricerca di tecnologie avanzate.

 

Huawei Enterprise

Con l’affermazione del cloud computing e della convergenza dell’ICT, la trasformazione dell’intera industria ha aperto per Huawei nuove ed interessanti opportunità. In seguito al nuovo assetto organizzativo, Huawei avrà tre business group: infrastrutture per le telecomunicazioni, enterprise e consumer. La strategia di Huawei Enterprise è volta a raggiungere una posizione rilevante nel mercato aziendale e come fornitore di soluzioni per l’infrastruttura ICT. La nuova struttura focalizzerà lo sviluppo in settori verticali quali la pubblica amministrazione, i servizi pubblici, la finanza, l’energia e i trasporti. Nel 2010 Huawei Enterprise ha registrato un volume d’affari che ha raggiunto i 2 miliardi di dollari e che prevede di incrementare in modo consistente nel 2011, con l’obiettivo di diventare nei prossimi due anni uno dei principali player nel settore. Il gruppo Enterprise avrà presenza globale. Il portfolio di prodotti e soluzioni di Huawei Enterprise è vastissimo ed include:

·          Prodotti e soluzioni dedicate alle infrastrutture di rete aziendali: switch ethernet, router, WLAN, MSTP, WDM (wavelength division multiplexing), soluzioni di accesso e prodotti per la sicurezza e soluzioni WAN per l’interconnessione di filiali.

·          Prodotti e soluzioni dedicate alle comunicazioni aziendali: comprendenti soluzioni per call center, soluzioni di unified communicazion e soluzioni per le videoconferenze.

·          Prodotti e soluzioni dedicati ai data center: includono server, soluzioni di storage, switch e router ethernet per i data center e centri di controllo.

·          Soluzioni di cloud computing: servizi cloud a 3 livelli Iaas, PaaS e SaaS.

·          Applicazioni per industrie verticali: pubblica amministrazione e servizi pubblici (e-Government, e-City, e-Health, e-Education), GSM-R per il sistema ferroviario, soluzioni digitali per l’industria petrolifera (Digital Oilfield) e Smart Grid.

Grazie alla decennale esperienza e ai forti investimenti in ricerca ed innovazione, Huawei ha sviluppato prodotti e soluzioni che spaziano dalle infrastrutture di rete, ai chip, alle reti wireless e via cavo, ad applicazioni per le imprese, al cloud computing, allo storage, alle soluzioni di sicurezza e ai server. Per applicazioni emergenti e rivoluzionarie quali il cloud computing, Huawei è in grado di offrire soluzioni ad elevato valore aggiunto sia all’industria che alle imprese grazie alla possibilità di integrare molteplici tecnologie.

Huawei è focalizzata nell’ambito delle infrastrutture di comunicazione ed è leader in diversi ambiti. Ad esempio, Huawei si classifica al primo posto nelle tecnologie di trasmissione, nelle PON (Passive Optical Network) e nel 3G ed è tra i primi 3 player nella comunicazione dati, nelle soluzioni per videoconferenza, telepresenza e comunicazione aziendale.

Ulteriori dettagli sulla divisione Enterprise sono disponibili all’indirizzo: www.huawei.com/enterprise